Gadget personalizzabili, per uscire dalla crisi del regalo di Natale

Scritto da Simona

Da 25 anni aiuto le persone a scegliere il gadget personalizzato efficace. Sul sito www.tuologo.com rispondo a domande e problemi quali la scelta del gadget in base alle tempistiche dell’evento, all’originalità, al budget, al logo.

In un anno economicamente infausto come lo è stato il 2012 gli italiani vanno incontro al natale con il portafogli un po’ più vuoto, ma con la voglia di celebrare comunque la festività più attesa della stagione. C’è chi utilizzerà la tredicesima per ben altri scopi che regali e settimane bianche, altri taglieranno sui regali ai conoscenti e ai cugini di terzo grado, altri ancora rinunceranno al cenone di capodanno al ristorante, ma nessuno, a detta delle statistiche, rinuncerà alle tavolate con amici e parenti e ovviamente ai regali alle persone più care.

E allora largo alla fantasia e alle idee originali che costano un po’ meno ma che hanno il loro sicuro effetto. Magari si lasceranno nelle vetrine gli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia e gli accessori costosi per ripiegare su pensieri forse meno sfarzosi, ma regalati con il cuore. Un’idea salva-portafogli sono certamente i gadget personalizzabili. Non storcere il naso: non ti sto parlando del classico portachiavi in plastica che si rompe dopo un minuto o del cappellino con visiera di dubbio gusto che ti vengono appioppati alle fiere o dopo un convegno di lavoro. Niente di tutto questo. Riclassifichiamo la parola gadget e diamogli di nuovo lo status di oggetto utile ed originale che si merita. Guardati attorno, praticamente qualsiasi cosa che vedi su tavolo e scaffali può rientrare nella classificazione di gadget. Oggetti di uso comune che ritrovano un nuovo aspetto e un tocco di originalità con una semplice personalizzazione.

Qualche esempio? Subito!
Tua madre non va mai a dormire senza aver bevuto il suo infuso al timo e rosa canina? Allora regalale una tazza decorata con una foto di famiglia e una frase piena di affetto, non rimpiangerà di certo quella piastra per capelli che con non-chalance aveva lasciato intendere che desiderava. Al fratellino che ascolta solo hip-hop potresti regalare una felpa con il logo della sua crew. Un cronometro digitale con una frase spiritosa è una bella idea regalo per quel tuo amico fissato con il fitness e tua sorella ti adorerà se le regali uno specchietto da tenere in borsa per “guardare la più bella del mondo!”.

Forse l’unico aspetto positivo di questa crisi che ci attanaglia è il fatto che si spenderanno meno soldi in regali all’ultimo grido e che si sceglierà di festeggiare questo natale con un’attenzione maggiore verso il dettaglio e il regalo azzeccato. Per fare questo, noi della Tuo Logo mettiamo a tua disposizione materiali di ottima qualità, le nostre competenze e i nostri prezzi vantaggiosi. Tu devi solo metterci un po’ di fantasia e la voglia di stupire chi ti sta a cuore. Per rendere felici le persone a volte non è necessario spendere tanti soldi, è sufficiente un regalo personalizzato che parli direttamente a chi lo riceve.
Buon Natale!

Ti potrebbe anche interessare…

Intervista a: RAFFAELE GAITO. L’arte della Pazienza

Intervista a: RAFFAELE GAITO. L’arte della Pazienza

Gli esseri umani sono molto sensibili ai segnali visivi e, tra tutti gli elementi, quello che riesce a creare una maggiore influenza è senz’altro il colore. Non è solo una percezione, esistono infatti tantissime ricerche e studi che hanno messo in rilievo l’importanza della psicologia dei colori nel marketing.

Intervista a: ALESSANDRO VERCELLOTTI. Contest e concorsi a premi.

Intervista a: ALESSANDRO VERCELLOTTI. Contest e concorsi a premi.

Gli esseri umani sono molto sensibili ai segnali visivi e, tra tutti gli elementi, quello che riesce a creare una maggiore influenza è senz’altro il colore. Non è solo una percezione, esistono infatti tantissime ricerche e studi che hanno messo in rilievo l’importanza della psicologia dei colori nel marketing.

5 idee originali per eventi aziendali… da remoto (o quasi)

5 idee originali per eventi aziendali… da remoto (o quasi)

Gli esseri umani sono molto sensibili ai segnali visivi e, tra tutti gli elementi, quello che riesce a creare una maggiore influenza è senz’altro il colore. Non è solo una percezione, esistono infatti tantissime ricerche e studi che hanno messo in rilievo l’importanza della psicologia dei colori nel marketing.