Troppa tensione? Usa le palline antistress

Scritto da Simona

Da 25 anni aiuto le persone a scegliere il gadget personalizzato efficace. Sul sito www.tuologo.com rispondo a domande e problemi quali la scelta del gadget in base alle tempistiche dell’evento, all’originalità, al budget, al logo.

Sveglia presto, ritmi serrati, telefono che squilla impellente, mail da evadere, documenti da controllare, riunioni, dita che saltabeccano sulla tastiera, messaggi in arrivo, caffè a fiumi e pause pranzo al volo. La vita lavorativa di milioni di persone si svolge così e a lungo andare questa concentrazione costante si può trasformare in pressione per poi degenerare in stress.

Gli esperti dicono che una piccola quantità di stress sia inevitabile se non addirittura utile per mantenere i livelli produttivi richiesti, ma vi è una soglia da non superare per mantenere il proprio benessere fisico e mentale. Quando la vita lavorativa ci richiede un impegno costante bisogna saper sfruttare al meglio il proprio tempo per scaricare la tensione che si accumula su cervello, muscoli e articolazioni ed evitare così di esplodere sul più bello, magari davanti al capo, con le conseguenze che tutti noi possiamo immaginare.

Fortunatamente è possibile agire sullo stress accumulato prima che questo ci conduca ad estremi indesiderati. Un metodo semplicissimo ma efficace te lo proponiamo noi della Tuo Logo: le palline antistress. Sono piccoli oggetti in poliuretano morbido e indeformabile da tenere sempre a portata di mano perché sono utilissimi per distendere i muscoli, rilassare le dita, riattivare la circolazione e ritrovare la concentrazione in momenti particolarmente impegnativi. Per chi passa ore al telefono e davanti alla tastiera di un pc sono articoli davvero interessanti per evitare di saltare in aria nei momenti meno opportuni a causa della tensione lavorativa.

Inoltre le palline antistress sono ottimi gadget personalizzabili in quanto non solo comunicheranno in maniera divertente il tuo logo, ma saranno sempre ben visibili sulle scrivanie e nelle borse dei tuoi clienti e collaboratori. E ogni volta che le utilizzeranno per non mandare al diavolo tutto quanto, penseranno a te con una certa gratitudine! Non credevi che un articolo promozioanale così semplice ed economico potesse nascondere così tante qualità, vero?

Ti potrebbe anche interessare…

Intervista a: CRISTIANO GUERRA. Il progetto The Brand Designer

Intervista a: CRISTIANO GUERRA. Il progetto The Brand Designer

Gli esseri umani sono molto sensibili ai segnali visivi e, tra tutti gli elementi, quello che riesce a creare una maggiore influenza è senz’altro il colore. Non è solo una percezione, esistono infatti tantissime ricerche e studi che hanno messo in rilievo l’importanza della psicologia dei colori nel marketing.

Intervista a: RAFFAELE GAITO. L’arte della Pazienza

Intervista a: RAFFAELE GAITO. L’arte della Pazienza

Gli esseri umani sono molto sensibili ai segnali visivi e, tra tutti gli elementi, quello che riesce a creare una maggiore influenza è senz’altro il colore. Non è solo una percezione, esistono infatti tantissime ricerche e studi che hanno messo in rilievo l’importanza della psicologia dei colori nel marketing.

Intervista a: ALESSANDRO VERCELLOTTI. Contest e concorsi a premi.

Intervista a: ALESSANDRO VERCELLOTTI. Contest e concorsi a premi.

Gli esseri umani sono molto sensibili ai segnali visivi e, tra tutti gli elementi, quello che riesce a creare una maggiore influenza è senz’altro il colore. Non è solo una percezione, esistono infatti tantissime ricerche e studi che hanno messo in rilievo l’importanza della psicologia dei colori nel marketing.